Associazione New Dreams

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

New Dreams - "CHI E' FIGLIO.." (INNO AL PADRE)

E-mail Stampa PDF
Questo articolo è stato letto: 466 volte
alt di Donato Liotto - Chi è figlio, e tene ancora o pate, fa o figlie.. e nun po’ sapè a figure e nu pate overe cherè? Chi è figlie, da pe scuntate, pe isse, o pate sta sempe presente. Nu pate nun manca maie, o pate te sustene, t’aiuta e da conforto. Chi è figlie, riceve infinità e carezze e abbracce, a chillu pate, che l’ha viste e nascere, che l’ha crisciute, che se preoccupate pe chillu figlie, miliune e vote, chi e figlie, nun da valore a chesti cose, pensa, ed è pure convinte che, o pate, addà essere sempe pronte e presente. Chi è figlie, nun addà tenè maie timore, nu pate, perdone sempe, nu pate, capisce e comprende, nu pate nun dice maie no. O pate, pe nu figlio vò sule che è felice, pure si o pate sta a soffrì pe causa e nu figlie, nu figlie che nun porte rispette.. Chi è figlie, quanne perde o pate, c’è carè o munne n’guolle, le manche o ciate, e cosce tremmene da paura, a voce è rotte a nu chiante infinito. Chi è figlie, mo che nun tene o pate, se po’ sule aggrappà ai ricordi, e cu tanta nustalgia pensa chesta cosa cà: papà, vulesse sule un ultimo abbracce, vulesse sule na carezze toia, vulesse che tu, caro papà, stisse ancora ccà! O tiempe e na vita dura na clessidra, quanne sé fernnute nun c’è sta cchiù niente a fa! alt - TRADUZIONE - Chi è figlio.. Chi è figlio, e tiene ancora il padre fa il figlio.. Non può immaginare la figura di un padre cosa è? Chi è figlio, da per scontato, per lui il padre è onnipresente. Un padre ti sostiene, ti iauta, ti da conforto. Chi è figlio, riceve infinite carezze e abbracci, da qul padre, che l’ha visto nascere, che l’ha cresciuto, che si è preccupato per qul figlio milioni di volte. Chi è figlio, non da valore a queste cose, pensa, ed è pure convinto che, il padre, deve essere sempre pronto e presente. Chi è figlio, non deve avere mai timore, un padre perdona sempre, un padre capisce e comprende, un padre non dice mai di no. Il padre, per un figlio vole solo che sia felice, seppure quel padre sta soffrendo per causa di quel figlio, un figlio che non porta rispetto.. chi è figlio, quando perde il padre gli crolla il mondo addosso, gli manca il fiato, le gambe gli tremano dalla paura, la voce è rotta da un pianto infinito. Chi è figlio,, ora che non ha più il padre, si potrà solo aggrappare ai ricordi, e con tanta nostalgia pensa questa cosa qua: Papà, vorrei solo un tuo ultimo abbraccio,, vorrei una tua tua carezza, vorrei, caro papà, che tu fossi ancora qua! Il tempo di una vita, dura una clessidra, quando finisce il tempo non ci sarà più nulla da fare!


 




ALTRE NOTIZIE NEW DREAMS


Realizzato da: Net Enjoy IT Service - 2010 - Mappa del sito