Associazione New Dreams

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

New Dreams - BUON COMPLEANNO ADELE! LA PETIZIONE A RACCOGLIERE FIRME CONTINUA!

E-mail Stampa PDF
Questo articolo è stato letto: 1839 volte
alt La New Dreams, il sodalizio presieduto da Donato Liotto, a distanza di molto tempo, ritorna sulla questione di Adele Iavazzo, la ragazza di Aversa affetta da MCS (sensibilità chimica multipla) dato che, proprio oggi, 01.03.2016 Adele Iavazzo, compie gli anni, si è voluto approfittare di questa occasione, in primis, per porgere gli auguri ad Adele, e poi, per aggiungere poche righe in merito alla situazione tragica di Adele. Allo stato attuale, nulla è cambiato, tutto è rimasto così com’era, anzi, per la precisone non proprio tutto. Adele è peggiorata ancor di più, e non riesce neppure ad affacciarsi dalla sua finestra, seppure con vetri chiusi. L’elettrosensibilità, oltre ai mille sintomi di cui è già sofferente a causa della MCS, sta incidendo sul suo fisico, tanto da costringerla al buio con le tapparelle chiuse. Tra le tante iniziative assunte dalla scrivente associazione, si ricorderà la petizione per la raccolta firme, che è possibile firmare all’indirizzo: https://www.change.org/p/un-aiuto-per-adele-affetta-da-sensibilit%C3%A0-chimica-multipla - ed è proprio questo, al momento, lo strumento, al quale crediamo fortemente di dare maggior spinta e sostegno. Difatti, stiamo valutando altre iniziative in essere, e presto le comunicheremo. Sono stati fatti mille tentativi, decine di iniziative, tante persone si sono prodigate, oltre a noi, e dopo tutto questo, non è stato raggiunto il risultato principale vale a dire: consentire ad Adele di partire per Dallas e curarsi. La petizione, non è stata “lanciata” solo per Adele Iavazzo, ma è per tutti gli ammalati, che soffrono di MCS, pertanto, riteniamo sia davvero importantissimo, per chi non lo avesse ancora fatto, di sottoscriverla. Vogliamo ricordarvi che la MCS, è una patologia progressiva, che può causare leucemie, cancro, ictus ed emorragie. Con il peggioramento, si diventa inoltre intolleranti a molte sostanze naturali e alla quasi totalità degli alimenti. Noi, ci daremo un “tempo” di scadenza per presentare la petizione, e sicuramente, tra giugno e luglio di quest’anno verrà presentata, questo, ovviamente, dipenderà anche dalle firme che raccoglieremo in questo ultimo periodo. Allo stato attuale, siamo a circa 15 mila firme (incluse firme cartacee) . – “Noi siamo certi, ed abbiamo la consapevolezza, che stiamo lottando per una giusta causa, noi siamo sicuri, che questa è un’ardua battaglia.” – questa la breve dichiarazione di Donato Liotto, che aggiunge - “Quando si ha a che fare con le Istituzioni per queste cause, sembra di lottare con muri di gomma, diventano cieche e sorde, non vogliono ascoltare i cittadini, che con ogni mezzo, cercano attenzione per i loro problemi di salute. La Mcs, è una malattia rara, aiutateci a far si, che venga riconosciuta del Ministero della Salute. Una firma, è tutto ciò che vi chiediamo”


 




ALTRE NOTIZIE NEW DREAMS


Realizzato da: Net Enjoy IT Service - 2010 - Mappa del sito