Associazione New Dreams

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

New Dreams - L’Aversa Normanna ha bisogno del sostegno della “Sua Gente"

E-mail Stampa PDF
Questo articolo è stato letto: 2580 volte
altFonte C. S New Dreams - Un appello rivolto ai tifosi e non solo ma, a tutti quelli che amano il calcio nella città di Aversa a sostenere la compagine calcistica della Normanna dal presidente della New Dreams Donato Liotto che, ricordiamo, è anche dirigente della Normanna. Un invito, quello di Liotto a tifare per l’Aversa Normanna in questo importante e decisivo incontro, la gara Normanna -Gavorrano, in programma domenica 4 maggio alle ore 15.00 – “Una sfida importantissima attende la compagine Normanna, in palio, l’ingresso nei play-out per giocarsi la permanenza nei professionisti.” - Dichiara Liotto che continua - “Questa è l’ultima gara di un campionato altalenante e, bisogna anche dire che, la Lega Pro è una categoria difficile, dove tante compagini hanno lottato con il “coltello” tra i denti per raggiungere ciascuna gli obiettivi prefissi. Certo, la Normanna nel corso di questo campionato lungo è difficile, è stata sicuramente sfortunata e meritava forse qualcosa in più. La permanenza in questa categoria, e magari, senza aspettare l’ultima giornata. La colpa è da additare a tanti fattori che, si sono verificati nel corso di questo campionato, uno dei tanti, è stata sicuramente anche la scarsa affluenza di pubblico sugli spalti del Bisceglia, storia vecchia questa. Una squadra di calcio quando scende in campo, specie quando le cose non girano per il verso giusto, può essere “caricata” e spinta alla vittoria solo dal suo “dodicesimo uomo in campo” il suo pubblico, i suoi tifosi.”- Liotto continua e aggiunge anche – “Una città “strana” la nostra, per quanto concerne questo aspetto. In tanti anni di militanza tra i professionisti della Normanna mai è scattato “il vero amore” tra la Normanna e la “sua gente”. Potremmo essere orgogliosi e fieri di dire che, la nostra città è conosciuta in tutta Italia grazie anche alla Normanna ma, queste sono cose già dette mille volte. Tanti hanno condiviso i bei momenti della Normanna e poi sono spariti. Pochi hanno condiviso i momenti negativi della Normanna e, sono ancora presenti. Se la Normanna dovesse farcela e rimanere in Lega Pro, questo sarà soprattutto grazie alla “sua gente” ai suoi tifosi a quei tifosi “passionari” che anche se pochi, sugli spalti, durante questo campionato l’hanno sostenuta sempre. Oggi non è il tempo delle polemiche sterili e senza senso, oggi, per una volta, diamo sostegno alla nostra “squadra del cuore”. Facciamo salire dagli spalti del Bisceglia un urlo che, arrivi lontano e che sia un grido di passione vera per il calcio, una spinta per i giocatori che scenderanno in campo. Facciamo ritornare il tempo delle vittorie , la città di Aversa non perda questa occasione. Il popolo normanno è abituato a lottare in ogni campo ma, solo uniti si vince. Siamo Normanni e i “nostri ragazzi” hanno bisogno di noi. La Normanna siamo noi!”


 




ALTRE NOTIZIE NEW DREAMS


Realizzato da: Net Enjoy IT Service - 2010 - Mappa del sito