Associazione New Dreams

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

New Dreams: Piazza Marconi: Miezze ò Mercate chiede la parola e finalmente..si sfoga!

E-mail Stampa PDF
Questo articolo è stato letto: 2521 volte
alt Tanti, forse pure troppi, parlano..parlano ma, fatte nun ze ne verene. Io, tanto tempo fa, ero il “salotto buono di questa città.” Una città che, sotto l’aspetto culturale e storico potrebbe e, dico potrebbe, far invidia a tante altre blasonate città d’Italia. Le quali, sono conosciute da tutti, per i loro monumenti e la loro storia. Monumenti e storia “la loro” che, a paragone di Aversa, se si provasse a decantarla ci vorrebbero centinaia di pagine. Altri, per fortuna, lo hanno fatto e hanno scritto libri di storia, dove si può capire e conoscere Aversa, le sue bellezze storiche, le chiese i monumenti, le piazze. Intanto, o’ fegato mio, si rode, e non trova spiegazione, tantomeno ci prova, e una valida giustificazione, non si riesce a proprio a trovarla, pertanto, rimangono mille perché? Questa città sembra avvolta dall’oblio e dalla rassegnazione, i cittadini, pure loro, le cose anormali, le fanno diventare normali, e ci fanno loro malgrado l’abitudine. Io sono la piazza! Io sono il salotto di Aversa! Ma di me, hai voglia a urlare, nessuno se ne cura. Per la verità , qualcuno ci pensa difatti : munnezza, degrado,abbandono, strada e lastrico del pavimento della piazza, pieno di buche, e tanto altro ancora ma, mi fermo qui. Mi chiamano piazza Marconi ma, per voi più conosciuta e amichevolmente chiamata “Piazza mercato”. Al centro di questa storica e singolare piazza, anni fa, mi adornavo, ed ero bella con una fontana circolare, creava zampilli, creava felicità, e si pure nun funzionava, agli occhi di chi passava in piazza a trovarmi, diveniva punto d’incontro e riferimento –“ Ci vediamo in piazza Mercato..annanze a funtana”. Poi, una mattina, senza leggere ne scrivere, la fontana è sparita, asportata, smontata, e non si sa il perché? Qualcuno diceva: la dobbiamo restaurare. La fontana la devono restaurare dicevano e intanto, sono passati decenni. Nel frattempo, io sono in attesa non solo che me la riconsegnino..a funtana! Ma, attendo ancora che, qualcuno possa ricordarsi di me, e finalmente restituirmi alla mia città. Già, la mia città! Perché se a qualcuno sfugge..pure cheste è Averza!


 




ALTRE NOTIZIE NEW DREAMS


Realizzato da: Net Enjoy IT Service - 2010 - Mappa del sito