Associazione New Dreams

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

New Dreams: Intervista a Emma Gatta.Una donna e il suo amore per gli animali. Esempio da imitare!

E-mail Stampa PDF
Questo articolo è stato letto: 2460 volte
alt Pubblicato anche su Nero su Bianco quindicinale cultura varia Aversa e Agro il 25 novembre 2012 - Nella nostra città Aversa, ci sono tanti aspetti conosciuti, molti altri invece sconosciuti e relegati nell’assoluto anonimato. Di cosa parliamo penserete, parliamo di persone che con dedizione, amore e passione vera, dedicano la loro vita ai nostri amici quadrupedi. Tanti si conquistano la “scena” con stronzate, appaiono sui giornali, sui media senza che abbiano fatto nulla di importante per la collettività, per questi ultimi “apparire,” avere smanie di protagonismo è la loro “droga”. Si parla di “Bestie” i cani ovviamente, ma ci chiediamo a questo punto, chi sono le vere bestie? Abbiamo incontrato una donna, lei si chiama Emma Gatto, pensionata, Ex insegnante , ha scelto di andare prima in pensione “ per modo di dire” in quanto, lavora ed è impegnata a salvare tanti cani randagi”. Potremmo dire, anzi confermiamo, Emma, pensionata per scelta di vita ! Questo gli ha consentito di dedicare maggior tempo alla sua “mission” . Emma è una donna di piccola statura, ma, per i suoi amici animali “un gigante” quindi possiamo senz’altro dire una “grande donna!” Lei, appassionata ed innamorata dei suoi amici a quattro zampe. La sua vita è piena di loro, ogni attimo, ogni istante e dedicato a queste povere bestie abbandonate. La nostra prima domanda è - Emma da cosa nasce questa tua passione per gli animali?- “Nasce da lontano, una passione inculcata da sempre dai miei genitori e da me trasmessa anche a mio figlio. I miei genitori erano insegnati e pertanto per “forma educativa” - Da quando tempo ti dedichi ai tuoi “amici” animali e cosa ti spinge a farlo?- “Nella mia famiglia abbiamo sempre avuto cani, pertanto la mia vita è stata sempre piena di “loro”. Senza di loro, sicuramente non posso neanche immaginare che vita sarebbe stata la mia.” - La sede dove ospiti i tuoi cani e gatti dov’è, Quali i costi e quali problematiche affronti nel quotidiano? – “ Occupo dei locali nell’EX Maddalena, per la precisione EX Sala Mortuaria, i locali sono stati ristrutturati a norma di legge, sia per quanto concerne la struttura, sia per la sicurezza. Tutto questo a totale carico mio e grazie all’aiuto della presidenza Nazionale della Lega del cane. La quale, considera la Sede di Aversa da me rappresentata il “fiore all’occhiello” dell’associazione. Preciso che i suddetti locali li ho in affitto e pago ogni mese €.190,00 sempre a carico mio. Attualmente ospito vari cani in attesa di adozione.”- Iniziative a garanzia del benessere dei cani quali sono? – “Accudimento giornaliero, pulizia , disinfestazione sia dell’ambiente che dei cani, cure mediche all’occorrenza e inoltre ospitiamo per la degenza post / operatoria settimanalmente cani dell’hinterland aversano sterilizzati dall’unità operativa veterinaria ASL CE 2 come previsto dalle ordinanze sindacali in materia di randagismo.”- Cosa vorresti dire ai nostri lettori e a chi potrebbe ma, non fa nulla per sostenerti in questo gravoso ma piacevole impegno?- Chiederei una cosa semplice: Sviluppare la cultura della sensibilità, trovare tempo e modo di occuparsi anche attraverso noi, dei nostri amici quadrupedi, soprattutto aiuto materiale e non economico, abituare i bimbi sin da piccoli ad avvicinarsi a rispettare gli animali, potenzialmente, questo a mio modo di vedere li allontanerebbe da qualsiasi forma di delinquenza.”. Salutiamo Emma e auguriamo a Lei e a tutte le persone che, come lei si impegnano concretamente in “ogni campo” di continuare nella loro “mission” sperando che da oggi sia queste persone, sia questi animali, abbiano maggior considerazione e siano sostenute come meritano. Ora nella Ex Sala Mortuaria della Maddelana è ritornata la vita. Grazie Emma!


 




ALTRE NOTIZIE NEW DREAMS


Realizzato da: Net Enjoy IT Service - 2010 - Mappa del sito