Associazione New Dreams

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

New Dreams: Reparto di Pediatria al Moscati. Ora, è più facile per i piccoli pazienti arrivarci.

E-mail Stampa PDF
Questo articolo è stato letto: 3722 volte
alt alt Pubblicato anche su NEROSUBIANCO quindicinale di cultura varia di Aversa e Agro scritto da Donato Liotto - Reparto di pediatria al Moscati di Aversa finalmente è stato “spostato” tante pillole di solidarietà da raccontare”.Una nota positiva e certamente da segnalare quella che riguarda l’ospedale cittadino normanno “Moscati”. Il giorno quattro ottobre, è stato inaugurato il nuovo reparto di pediatria. Sarebbe più corretto dire che, il reparto, è stato finalmente spostato e portato al quarto piano, proprio in corrispondenza del pronto soccorso del Moscati. Era da parecchio ( ndr è già c’è ne eravamo occupati che esisteva questo problema) che si aspettava questo “spostamento” mirante soprattutto, l’ottimizzazione del servizio da offrire all’utenza. In precedenza i piccoli pazienti accolti da questo reparto, dovevano fare un percorso lunghissimo che andava dal pronto soccorso, per poi arrivare dopo vari labirinti fatti di corridoi, scale, saliscendi etc fino all’agognato reparto. Tanti scompensi questi, che arrecavano tensione nei piccoli pazienti e nei familiari di questi ultimi. Oggi, finalmente, annunciamo alt attraverso le parole del primario del reparto di pediatria la felice soluzione, ascoltiamo il dott. Mimmo Perri - “ Avevo da tempo segnalato al direttore Generale Paolo Menduri questa cosa, devo dire però, il direttore Menduri, è da poco che si è insediato, egli ha preso a cuore questa mia richiesta e in pochissimo tempo, ci ha messo nella condizione di lavorare meglio e offrire un servizio di pronto soccorso a piccoli che arrivano al Moscati immediato e celere. Sono soddisfatto soprattutto per i piccoli ammalati, così facendo, abbiamo “loro” evitato una “lunga via Crucis” per arrivare al reparto”. La soddisfazione di Perri la notiamo soprattutto quando ci porta nei corridoi del nuovo reparto e, c’è lo mostra. Alle pareti di ogni stanza, nei corridoi, campeggiano disegni della Disney e non solo, eroi dei cartoni animati, eroi di fantasia dei “piccoli ospiti”. Si ha subito la parvenza di non essere in una corsia di alt ospedale, anzi, tutt’altro. Questo aspetto crea nella psicologia degli ammalati uno stato di serenità, quasi come se si entrasse in un asilo di una normale scuola. Lo spostamento del reparto ha coinvolto molte persone le quali hanno mostrato sensibilità nell’adoperarsi nel dare un mano concreta, da citare il pittore Aversano Carlo Capone per i disegni, la ditta Modus di Pescara per l’assistenza continua fornita per gli impianti di climatizzazione, assistenza va detto, a titolo totalmente gratuito, e poi, i signori dott. Apicella Giuseppe e l’architetto di Trentola Ducenta Luigi Perfetto e con loro una trentina di persone, tutte impegnate a pitturare i reparti con colori sgargianti. Anche loro gratuitamente, si sono prodigati con solidarietà. Per ultimi i ragazzi di “LEO” che hanno sostenuto con sensibilità altre spese. “Pillole di solidarietà” queste, riteniamo importante segnalarle. Ora, il Moscati ha un reparto di pediatria all’avanguardia per il territorio, anche se ci pare giusto allargare il discorso all’intero nosocomio aversano, dovremmo andarne fieri di avere una struttura ospedaliera all’avanguardia , posta su un territorio vasto come il nostro. Tanti medici, infermieri etc, tutti impegnati e con non poco difficoltà, a garantire agli ammalati un’accoglienza di prim’ordine. Un fiore all’occhiello dicevamo, grazie all’impegno delle istituzioni, del Direttore Menduri, del dott.Perri, del dott Colella Andrea, del dott.Saverio Misso, del dott.Vendemmia ma, soprattutto grazie all’impegno di privati cittadini, i quali hanno speso tempo e danaro per i “piccoli del Moscati”.


 




ALTRE NOTIZIE NEW DREAMS


Realizzato da: Net Enjoy IT Service - 2010 - Mappa del sito