Associazione New Dreams

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Cosa c’e di bello in città : Il Resort della Maddalena e la fiera dell'Indifferenza!

E-mail Stampa PDF
Questo articolo è stato letto: 2660 volte
alt Fonte C. S. New Dreams - Cosa c’è di bello in città? Nulla! Strade deserte, nemmeno un cane a farti compagnia. Sicuramente, durante la giornata, molti, preferiscono starsene chiusi dentro casa a causa del gran caldo di questi giorni. Persone queste, ‘forzatamente’ costrette in città, variegati motivi li costringono, le ferie, le hanno visto solo dal “binocolo” si consolano attraverso le varie foto e commenti dei loro “amici” su Facebook, per chi ha ancora un computer , forse, anche con un po’ di invidia, anche loro, trovano in questo contesto una “valvola” di sfogo, rispondono attraverso Facebook , commentano le foto e i link e, inconsciamente , si creano la “mera” illusione di condividere una vacanza “virtuale”. Cosa c’è di bello in città? Nulla! La sera, se girate per le strade cittadine, scoprirete che tanti, troppi, non sono partiti, a nessuno se ne fa la colpa di ciò, la colpa, è della crisi economica, e di tante altre “cazzate” che, sommate tutte assieme, hanno costretto persone, abituate a scappare dalla città in questo periodo, a viverla loro “malgrado”, e per la prima volta a riscoprirla. Strade, vicoli, piazze, passeggiare senza traffico, fino a una “certa ora”, poi, improvvisamente, il caos, anche se minimo, ma cosa rara in questi giorni di agosto. Cosa c’è di bello in città? alt Nulla! Qualcuno di bello o qualcosa di bello, c’è a pensarci: Una donna che, costantemente, vive assieme ai suoi grandi amici. I suoi cani abbandonati. Il ‘resort’ scelto per la vacanza - “La Maddalena” ex ospedale psichiatrico di Aversa. (ma c’è ne sono tanti altri di “Resort” come questi) La sua vacanza dura tutto l’anno. Un impegno costante, a far si che, i “suoi graditi ospiti” non abbiano di che lamentarsi, che abbiano sempre i pasti all’orario stabilito e che, sia loro garantita la massima assistenza. Come lei, tante persone, nella totale indifferenza, con sacrifici e abnegazione si occupano dei cani, degli animali abbandonati proprio da chi, in questo momento è in vacanza. Non generalizziamo, ma la maggior parte dei casi accade questo. Non facciamo i nomi di chi si prodiga a favore dei cani e dei gatti abbandonati, queste persone non ci tengono ad apparire, loro, sono persone di “sostanza!” Mettiamo le loro foto e tanto basta! alt Non vogliamo a questo punto dimenticare anche le persone anziane, chi più di loro, soffre la solitudine? Cosa c’è di bello in città? Nulla! Una totale indifferenza, anche per queste persone. Neanche un momento di svago, una piccola “sagra”, una festicciola, un momento di svago, che dia loro la sensazione di non sentirsi soli ed abbandonati. Ma si sa? L’estate ad Aversa, quella legata ad eventi pubblici, inizia a settembre! Bisogna accogliere i tanti che, rientrano dalle ferie. Ora, non ne vale la pena, in città non c’è nessuno, o perlomeno, quei pochi che ci sono, sono “numeri” insignificanti, non bisogna sprecare tempo e danaro per loro. Siano essi, persone o animali, che differenza fa? Cosa c’è di bello in città? Molti se lo chiedono? Ma nessuno risponderà mai! alt alt


 




ALTRE NOTIZIE NEW DREAMS


Realizzato da: Net Enjoy IT Service - 2010 - Mappa del sito